The news is by your side.

Stop a scuole superiori e università in Abruzzo, firmata l’ordinanza

L’Aquila. Era nell’aria, ma ora c’è la firma. Pochi minuti fa è stato disposta, tramite ordinanza, la sospensione delle attività scolastiche secondarie di secondo grado in presenza, rimettendo alle Autorità Scolastiche la rimodulazione delle stesse, con ricorso alla didattica a distanza, prevedendo che la didattica in presenza continui solamente per alunni con disabilità o in ragione di condizioni di necessità.

E’ stata disposta, altresì, la sospensione delle attività di formazione delle Università, che dovranno svolgersi con modalità a distanza, rimettendo al CUR di riferimento i relativi piani di organizzazione, ad esclusione dei tirocini formativi abilitanti.

Ulteriori disposizioni maggiormente restrittive potranno essere adottate in base all’evoluzione dello scenario epidemico regionale.

Le nuove misure avranno decorrenza dal 28.10.2020.