The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

‘Striscia la Notizia’ torna a Pescara per il caso dell’elisoccorso che non può atterrare sulla piattaforma

Pescara. L’elisoccorso è troppo pesante per poter atterrare sulla piattaforma, il caso di Pescara finisce su ‘Striscia la Notizia’. Il servizio è andato in onda ieri sera. L’inviato del tg satirico ha intervistato il manager della Asl, Armando mancini, e Armando Foschi dell’Associazione Pescara Mi Piace. Per il momento feriti e pazienti gravi trasportati con l’elicottero sono costretti ad atterrare all’aeroporto, sulla Tiburtina, e subire un ulteriore trasbordo in ambulanza per raggiungere l’ospedale Santo Spirito.

 

Il caso è tornato alla ribalta delle cronache regionali nelle scorse settimane, dopo l’aggiudicazione del bando da 12 milioni di euro. Armando Mancini al microfono di Pinuccio ha spiegato: «ci vorrà non meno di un anno per risolvere il problema». Il peso massimo al decollo dell’elicottero AW 169 è infatti di 4,5 tonnellate e l’elisuperficie pescarese è omologata solo per 3,5 tonnellate. Per risolvere il problema ci vorranno almeno 500 mila euro e non meno di 12 mesi di lavori