The news is by your side.

Struttura per anziani non idonea, controlli dei carabinieri. Sanzioni per 12mila euro

Solo 5 ospiti su 13 ricevevano il previsto setting di assistenza

Chieti. I carabinieri della Compagnia di Vasto, unitamente al personale specializzato del Nucleo ispettorato del lavoro di Chieti e della Asl02 Abruzzo, hanno effettuato un approfondito controllo presso una struttura locale dove viene garantita assistenza a persone anziane comminando una sanzione amministrative per 12 mila euro.

Nel corso dell’accertamento sono state riscontrate le violazioni delle norme sulla sicurezza sui luoghi di lavoro, dei requisiti d’igiene nei locali dove viene eseguita la preparazione e la somministrazione dei pasti, nonché la presenza di una lavoratrice non registrata presso il Centro per l’impiego.

L’Unità di valutazione medica della Asl ha accertato che solo cinque ospiti su 13 ricevevano il previsto setting di assistenza, ossia quello di “struttura comunitaria”. Per i restanti otto il Comune di Vasto ha disposto la dimissione immediata, in modo da consentire il loro ricovero presso attività idonee, che abbiano la qualifica non inferiore a quella di “struttura protetta”.