The news is by your side.

Studenti da tutto l’Abruzzo a Sulmona per la prova del premio intitolato a Fabrizia Di Lorenzo, vittima dell’attentato a Berlino

All'edizione partecipano 34 studenti del quinto anno, in palio 9 premi in denaro

L’Aquila. Da tutto l’Abruzzo gli studenti che ieri hanno preso parte alla prova unica del Premio intitolato a Fabrizia Di Lorenzo, la giovane sulmonese vittima dell’attentato a Berlino nel dicembre 2016. La prova si è svolta nei locali della biblioteca del Liceo ‘Vico’ a Sulmona e consiste in un saggio sui valori della cittadinanza europea.

Il Premio è stato organizzato dal comitato intitolato alla stessa Fabrizia e dall’istituto superiore “Ovidio” con il sostegno della presidenza del Consiglio regionale d’Abruzzo. Alla prima edizione del premio partecipano 34 studenti del quinto anno provenienti dalle scuole superiore delle quattro province abruzzesi. In palio nove premi in denaro. I vincitori saranno resi noti entro la fine di novembre.