The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Successo nelle gare di bocce in Abruzzo: ecco le competizioni del week-end

Roseto. E’ stato un week-end caratterizzato da due importanti competizioni, quello appena trascorso, con due gare in due diverse province. Si è svolta sabato 10 ottobre con grande successo, la gara di bocce “Lui&Lei” Primo Memorial Sacchetti Felice. Organizzata dal Circolo Bocciofilo Rosetano, sotto l’egida della famiglia Sacchetti, in particolare della nipote Valentina, che ha onorato la memoria del nonno arbitrando la finale. Ad aggiudicarsi la competizione, sotto l’attenta supervisione dell’arbitro internazionale Domenico Sposetti, la coppia Kety Crescenzi – Davide Mattioli, seguita da Chiara Morano – Marco Cesini, Tufi Romina – Gianluca Formicone e Nadia Ceccaroni – Dante D’Alessandro. Durante la premiazione la famiglia Sacchetti ha ricevuto una targa di riconoscimento in memoria del caro Felice Sacchetti.

Ad onorare il Memorial presenti in gara i migliori giocatori; per citarne alcuni: Gianluca Formicone, Dante D’Alessandro, Giuliano Di Nicola, Alfonso Nanni, il tecnico della Nazionale della Repubblica di San Marino Marco Cesini ed ancora Marina Braconi, Chiara Morano e Elisa Luccarini. “Questa manifestazione è nata dalla voglia di coinvolgere anche le donne in una competizione e scuotere il movimento femminile in Abruzzo- ha dichiarato Valentina Sacchetti- Ringrazio il presidente del Circolo Bocciofilo Rosetano e Serafino Petrini per l’aiuto organizzativo, tutti gli sponsor, il Commissario Straordinario FIB Abruzzo Gregorio Gregori e il direttore di gara Domenico Sposetti”. Contestualmente alla gara di Roseto degli Abruzzi, a Pescara, si è svolta la finale della Gara Regionale Serale “Amici della Trabucco”, organizzata dalla Bocciofila Trabucco, iniziata lo scorso marzo ed interrotta a causa della pandemia. Ad avere la meglio sugli altri giocatori, la coppia Tarquini Matteo-De luca Alessandro della Società Virtus l’Aquila, seguita da Ciccarelli Vittorio-Di pasquale Orlando Società Trabucco Pescara, Di Renzo Sergio-Ferrone Massimo Società Porto Pescara e Maiorani Alessandro-Pavone Gianni Società Castellamare Pescara.

“Nonostante il Covid e nel rispetto di tutte le norme, l’Abruzzo è vivo e pieno di voglia di ripartire- ha dichiarato il Commissario Straordinario Gregorio Gregori- A testimoniarlo un week-end con all’attivo ben due gare: il Memorial Sacchetti a Roseto e la finale della gara regionale serale interrotta a causa del lockdown “Amici della Trabucco” a Pescara. Un segnale forte che dimostra che con le dovute accortezze, si può ripartire con forza e determinazione”.