The news is by your side.

Summit vertici abruzzesi, Zelli lascia Palazzo Silone: Azione Politica potrebbe restare fuori dall’esecutivo

L’Aquila. Il coordinatore regionale di Azione Politica, Gianluca Zelli, ha abbandonato in anticipo la riunione con i vertici abruzzesi dei partiti di centrodestra e il governatore della Regione Abruzzo, Marco Marsilio (FdI), in corso all’Aquila a Palazzo Silone, dalla quale ci si aspetta la composizione della nuova Giunta. Poco prima delle 12.30 Zelli è uscito dalla sede della Regione senza rilasciare dichiarazioni, ma scuro in volto, probabilmente per la piega che stanno assumendo le trattative.

Secondo quanto trapelato, la lista civica, che ha ottenuto il 3,47 per cento eleggendo un consigliere, potrebbe rimanere fuori dall’esecutivo. Alla riunione partecipano, oltre al presidente, i deputati Giuseppe Bellachioma e Luigi D’Eramo, rispettivamente segretario regionale e vice della Lega, il senatore Nazario Pagano, coordinatore di Forza Italia, ed Etelwardo Sigismondi, coordinatore di FdI.