The news is by your side.

Superbonus al 110%: accordo tra Confartigianato Chieti-L’Aquila e Artigiancassa

Chieti. Supportare gli artigiani nella gestione delle pratiche relative al Superbonus 110% introdotta dal decreto Rilancio. E’ l’obiettivo dell’accordo che Confartigianato Chieti-L’Aquila ha sottoscritto con Artigiancassa-Bnp Paribas e Gruppo Bper Banca per consentire alle imprese di ottimizzare la gestione degli incentivi previsti dalla misura.

In particolare, Artigiancassa ha messo a punto un pacchetto di opportunità su misura per gli artigiani e le piccole imprese. Le soluzioni offerte prevedono sia l’acquisto dei crediti di imposta maturati dalle imprese che hanno eseguito i lavori presso i propri committenti, attraverso cessione del credito o sconto in fattura, sia la concessione di ‘prestiti ponte’ rilasciati alle imprese come anticipazione sulla successiva cessione.

Artigiancassa, inoltre, propone la possibilità di acquisire le asseverazioni dei tecnici convenzionati a livello locale con Confartigianato Imprese Chieti-L’Aquila con l’obiettivo di rendere più snelle, veloci e a costi contenuti le operazioni per gestire l’agevolazione. E’ possibile usufruire delle diverse opportunità attraverso gli Artigiancassa Point presenti nelle sedi di Confartigianato Imprese Chieti-L’Aquila e Creditfidi, dove l’intero processo di gestione può essere gestito in modo digitale e con tempi di istruttoria estremamente rapidi.

La partnership tra Confartigianato e Gruppo Bper Banca, invece, prevede l’impegno reciproco di assistere gli imprenditori che svolgono attività di riqualificazione edilizia. In particolare, il Gruppo bancario metterà a disposizione delle aziende che ricevono il credito fiscale dal beneficiario, linee di finanziamento dedicate e offrirà la possibilità di acquistare il credito fiscale stesso a un prezzo determinato. L’associazione, invece, si impegna ad assistere le imprese per facilitare la raccolta della documentazione e la gestione degli adempimenti amministrativi con la banca che, a sua volta, accelererà i tempi di perfezionamento delle pratiche per offrire rapido riscontro sulla fattibilità dell’operazione.

Determinate, infine, il ruolo di Creditfidi, che interverrà per supportare le imprese con garanzie fino all’80% sugli anticipi.