The news is by your side.

Superbonus, Di Girolamo (M5S): proroga con fondi europei, ogni polemica è surreale

Sulmona. Prorogato il Superbonus 110% con le risorse europee del Rocevry Fund: a darne conferma, in una nota, la senatrice abruzzese del Movimento 5 Stelle, Gabriella Di Girolamo, che vuole “rassicurare gli operatori del settore dell’edilizia, condividendo le parole del ministro Patuanelli quando ricorda che il Superbonus non è nella legge di bilancio perché è già stato istituito per durare fino alla fine del prossimo anno e che si punta a prorogare questa importante misura oltre il 2021 con le risorse europee del Recovery Fund. Ogni polemica su questo tema è surreale. Dobbiamo dare ascolto a professionisti e imprese quando ci dicono che un anno è un periodo troppo stretto perché arrivino tutti i permessi e si possano completare i lavori per poter accedere all’incentivo”.

“Il Superbonus 110% è una misura ideata e fortemente voluta dal Movimento 5 Stelle”, sottolinea la Di Girolamo, “per rilanciare il settore dell’edilizia, senza ulteriore consumo di suolo e salvaguardando l’ambiente. Siamo i primi al mondo ad attuarla ed è presa come esempio in tutti i paesi europei. La norma si sposa perfettamente con quella che introduce le Comunità Energetiche, rafforzate pochi giorni fa dalla Tariffa Incentivante definita con Decreto del Mise, che permette ai cittadini di diventare produttori di energia da fonti rinnovabili, contribuendo a disegnare lo scenario energetico del futuro”.

“Dietro la ristrutturazione del patrimonio immobiliare c’è un’idea di Paese”, precisa, “oltre a rendere le nostre case più sicure dal punto di vista sismico, possiamo renderle più confortevoli a fronte di minori consumi di energia. In questo modo, rendiamo l’Italia meno dipendente dalle fonti fossili importate dall’estero e più capace di soddisfare il proprio fabbisogno di energia da fonti rinnovabili e pulite. In più creiamo occupazione utile a riparare i danni di un modello economico sbagliato che produce sprechi e inquinamento, contribuendo a lasciare un Paese più vivibile ai nostri figli”.

“Il Superbonus 110% non è solo una misura tecnica ed economica. È la nostra visione politica per l’Italia”, conclude Gabriella Di Girolamo, “per questo deve essere sostenuto e prorogato”.