The news is by your side.

Tamponamento a catena tra auto, muore 73enne abruzzese. Era nota per il suo impegno in una confraternita

Rimasti feriti la sorella e il cognato, la famiglia era in viaggio per tornare in Abruzzo

ANNA IOCCOChieti. È morta Anna Iocco, 73 anni, originaria di Lanciano in provincia di Chieti, rimasta coinvolta lunedì pomeriggio in un incidente stradale sul raccordo autostradale tra le autostrade A1 Milano-Napoli e A14 Bologna-Taranto. A quanto si apprende l’anziana, nota nella città abruzzese per il suo impegno in una confraternita religiosa, è deceduta qualche ora dopo l’arrivo al Pronto soccorso dell’Ospedale Maggiore.

Feriti anche la sorella di 71 anni, ricoverata nel reparto di Rianimazione in prognosi riservata, e il cognato di 75 che viaggiavano in auto con lei. Secondo la ricostruzione della sottosezione della Polizia stradale Bologna sud si sarebbe verificato un tamponamento a catena tra più vetture. La famiglia di Lanciano era in viaggio per rientrare in Abruzzo a bordo di una Hyundai quando si è verificato l’incidente forse provocato da un rallentamento della circolazione.