The news is by your side.

Tapiro d’oro alla Pezzopane, contestata la fascia del toy boy al concorso di bellezza

L’Aquila. Valerio Staffelli consegna il tapiro alla senatrice Stefania Pezzopane. Il motivo? Non emendamenti o leggi sostenuti della senatrice aquilana a palazzo Madama, ma la contestatissima fascia di più bello d’Italia assegnata al fidanzato Simone Coccia Colaiuta. Già da qualche settimana si era diffusa la notizia che il traguardo raggiunto da Colaiuta fosse anomala. L’età, infatti, era superiore a quella consentita dal regolamento. Simone, però, ha continuato a pubblicizzare questa ambita fascia sia sui social network sia sui media. Striscia la notizia non si è fatta scappare l’occasione e dopo aver intervistato i responsabili del concorso nazionale hanno beccato la Pezzopane fuori dal Senato per consegnarle il tapiro. La senatrice non si è fatta intimorire dal modo di fare di Staffelli e ha giustificato l’assegnazione della fascia a Simone spiegando che si trattava di un premio riservato agli sponsor che quindi erano liberi di consegnarlo a chiunque. L’inviato del tg satirico è andato oltre e ha iniziato a chiedere alla Pezzopane della love story scendendo addirittura sul privato chiedendole come il suo toy boy la chiama nell’intimità. E lei, stando al gioco, ha elencato nomignoli come: Pesciolina, Stefy, Cuccioletta, per poi andarsene con il tapiro sotto il braccio.