The news is by your side.

Tartaruga trovata morta su un tratto di spiaggia a Pineto: accertamenti della Asl, guardia costiera e Centro Studi Cetacei

Teramo. Una tartaruga morta è stata trovata nel pomeriggio sul tratto di spiaggia di un lido balneare a Pineto. È stato un bagnante a segnalare la presenza dell’animale ai militari della guardia costiera: sul posto si è quindi recato il veterinario della Asl di Teramo Angelo Cameli. Una volta espletati gli accertamenti previsti, la carcassa dell’animale sarà prelevata da una ditta incaricata per essere trasferita presso il Centro Studi Cetacei di Pescara.

“E’ sempre più difficile capire se le cause di morte di questi animali sono naturali o legate ad attività umane”, spiega Sergio Guccione del Centro Studi Cetacei di Pescara, “innanzitutto è importante dire, comunque, che gli spiaggiamenti non sono eventi inusuali. In questo caso, purtroppo, dato lo stato dell’animale è impossibile una necroscopia”, che in altri casi viene eseguita grazie alla collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico sperimentale di Abruzzo e Molise.