The news is by your side.

Teme di essere rimasta incinta e ruba un test di gravidanza, nei guai una 16enne

Pescara. Temeva di essere rimasta incinta e probabilmente vergognandosi di acquistare un test per la gravidanza, ha deciso di rubarlo: protagonista dell’episodio una sedicenne della provincia di Pescara che ieri pomeriggio, test-gravidanza-dopo essere entrata in un negozio specializzato del centro di Pescara, si è impossessata del test – del valore di 7 euro – cercando all’uscita di eludere i controlli, ma il dispositivo anti taccheggio ha suonato e così la giovane è stata bloccata dalla sorveglianza. La sedicenne, denunciata per furto dagli agenti della Volante, è stata poi riaffidata ai genitori che hanno così scoperto la problematica che affligge la ragazza.