The news is by your side.

Tenta di rubare in un bar ma scatta l’allarme, 43enne fugge con bottino e viene arrestato

Chieti. Un uomo di 43 anni di Pescara, R.L., è stato arrestato a Francavilla al Mare dai carabinieri per furto aggravato e rinchiuso in carcere a Chieti. L’uomo aveva scardinato la porta di un bar nel centro di Francavilla al Mare ed era riuscito ad entrare, ma mentre stava forzando una delle macchinette, che conteneva 38 euro, è scattato l’allarme e così è fuggito con il bottino.

Ma, evidentemente, l’uomo aveva deciso di fare un altro furto e i militari lo hanno arrestato in flagranza mentre tentava di intrufolarsi in un esercizio commerciale. Addosso aveva i 38 euro rubati nel bar e numerosi arnesi per scasso.