The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Tenta di scagliarsi contro il gestore di un locale con una catena di ferro, arrestato 30enne senegalese

Pescara. Nella trascorsa serata, alle 22.40 circa, gli Agenti della Squadra Volante sono intervenuti in Corso Vittorio Emanuele per la segnalazione di un’aggressione ai danni del gestore di un pubblico esercizio.

Gli Agenti hanno bloccato D.M., 30enne senegalese pluripregiudicato, prima che potesse scagliarsi contro il gestore del locale avvalendosi di una catena di ferro con annesso lucchetto di acciaio di grosse dimensioni. Lo straniero pretendeva che il locale gli somministrasse gratis alimenti e bevande.

Per evitare che i poliziotti della Volante lo disarmassero, il D.M, dotato di considerevole forza e stazza fisica, ha iniziato a spintonarli e strattonarli con violenza, costringendoli all’utilizzo dello spray urticante (capsicum) per poterlo immobilizzare.

In base agli immediati e dovuti accertamenti di polizia giudiziaria esperiti nell’immediato, il cittadino extracomunitario avrebbe già da tempo costretto il gestore di quel locale con minacce a somministrargli gratuitamente alimenti e bevande.

Gli Agenti, pertanto, hanno arrestato in flagranza di reato D.M. per tentata estorsione e resistenza a pubblico ufficiale, ponendolo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, la quale, proprio stamattina ha convalidato l’arresto adottando per lui la misura cautelare della custodia in carcere.