The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Tenta rapina in villa e aggredisce poliziotti, arresto un 30enne albanese

Pescara. Tenta rapina in villa, ma viene scoperto e, dopo aver aggredito i poliziotti, viene arrestato. Protagonista dell’episodio e’ un 30enne albanese, gia’ pregiudicato per reati inerenti l’immigrazione clandestina, associazione a delinquere, detenzione di armi abusive e traffico di stupefacenti, che la scorsa notte e’ finito in manette per tentata rapina aggravata. Il ladro, che era in compagnia di due complici, e’ stato sorpreso dagli agenti della Squadra volante sul balcone di una villetta di via San Martino, nei pressi della strada parco, a Pescara.

Alla vista dei poliziotti, il 30enne ha reagito con calci e pugni e ha tentato la fuga, ma e’ stato bloccato e perquisito da una seconda pattuglia della Squadra volante sopraggiunta sul posto. I complici, dopo aver scaraventato con violenza un paio di forbici ed una cesoia contro i poliziotti, sono invece riusciti a fuggire. Il 30enne e’ stato trovato in possesso di un paio di guanti ed una torcia. Per introdursi nell’abitazione ha danneggiato una finestra utilizzando un trapano. Indagini in corso per identificare gli altri due rapinatori.