The news is by your side.

Tentano di rubare il bancomat, ma scatta l’allarme e lo abbandonano in strada

Pescara. Questa notte, poco prima della 4.00, sono giunte alla Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Pescara diverse telefonate di cittadini residenti in via Italia che, nel cuore della notte, avevano udito un boato. Pescara - bancomatGiunti sul posto i militari hanno trovato l’ingresso della Banca Toscana sventrato ed il bancomat al centro della carreggiata. Dai primi accertamenti è emerso che pochi minuti prima, alcuni malfattori, utilizzando un carro attrezzi, avevano sfondato il bossolotto dell’Istituto di Credito e, una volta all’interno, avevano tentato di legare lo sportello con un cavo di acciaio. Scattato l’allarme però i malviventi hanno avuto solo pochissimi istanti prima dell’arrivo delle gazzelle e così sono stati costretti a fuggire, senza riuscire a portar via le pesanti cassette metalliche abbandonate sul posto. Le ricerche hanno permesso di recuperare poco dopo nei pressi della rotatoria di via F. Fellini il mezzo, rubato poche ore prima sempre a Spoltore. I militari della Compagnia di Pescara, che conducono le indagini, sottoporranno ad accertamenti tecnici tutto quanto rinvenuto nel corso della notte.