The news is by your side.

Tentato omicidio Pescara: conferito incarico a perito. Udienza fissata al 20 marzo per ascoltare testimoni

Pescara. Il Tribunale collegiale di Pescara ha conferito l’incarico al perito per la trascrizione di alcune conversazioni telefoniche intercettate nell’ambito del processo sul tentato omicidio di un imprenditore edile di Rosciano (Pescara) da parte della moglie, Daniela Lo Russo, e del figlio, Michele Gruosso, che gli avrebbero somministrato per diverso tempo il farmaco anticoagulante Coumadin allo scopo di ucciderlo.

Il perito Giulio Ciammaichella darà inizio domani alle operazioni peritali e avrà 60 giorni di tempo per depositare la sua relazione, che sarà esaminata nella prossima udienza, il 20 marzo 2019, quando saranno ascoltati anche i primi cinque testimoni.