The news is by your side.

Tir in fiamme sulla A 24. Il mezzo pesante avvolto dal rogo ha rischiato di esplodere

L’Aquila. Un autoarticolato in fiamme sulla A24 in direzione Teramo all’altezza di Basciano.tir fiamme a24 Il mezzo pesante è completamento avvolto dalle fiamme e ha creato una nube altissima visibile da molto lontano. E’ accaduto intorno alle 17.30. Sul posto il conducente del mezzo che si è allontanato nel timore di una possibile esplosione, numerosi automobilisti che si sono fermati. Autoarticolato in fiamme sulla A24 in direzione Teramo all’altezza di Basciano. Il Tir, condotto da un 39enne di Avezzano, trasportava bevande. Stando a una prima ricostruzione, l’autoarticolato, dopo avere superato la barriera autostradale di Basciano dell’A24 ha improvvisamente preso fuoco: le fiamme sono divampate in un attimo e sulle cause sarà decisiva la relazione tecnica del vigili del fuoco anche se le ipotesi più probabili sono quelle di un cortocircuito all’impianto elettrico o di un surriscaldamento dei freni, in considerazione del fatto che nella discesa dal Gran Sasso possono essere sottoposti a un particolare stress meccanico. L’autista è riuscito a fermare il tir sulla corsia di emergenza, evitando così che il rogo coinvolgesse altri mezzi in transito. Sul posto i vigili del fuoco di Teramo e il servizio preposto della società Strada dei Parchi, oltre al soccorso sanitario. Le tre squadre di pompieri hanno spento le fiamme in poco meno di mezzora mentre il transito è stato interrotto e gestito sull’altra carreggiata dai mezzi di servizio dell’autostrada.

(foto Ansa)