The news is by your side.

Tom Beaver, la musica del dj producer abruzzese nel nuovo cd di Mondo Marcio

Montesilvano. «Una bella botta di adrenalina», così esordisce il dj producer Francesco Di Rocco, in arte Tom Beaver, parlando della sua collaborazione con Mondo Marcio. Passare da una home studio di una piccola realtà cittadina alla sala registrazione dei Bluvertigo a Milano, sicuramente è un’esperienza che il giovane abruzzese non potrà dimenticare. Sin da piccolo ha consumato i dischi di Marcio e ora si ritrova nell’etichetta discografica dell’artista. tom beaver 2Il disco che porta la firma della sua collaborazione è uscito in tutti gli store di musica l’11 marzo e in pochissimi giorni ha scalato la classifica generale di Itunes piazzandosi al terzo posto e come primo brano della categoria Hip Hop. Due produzioni sul disco “La Freschezza del Marcio”: “Granata” in collaborazione con il duo abruzzese Heeds, una «banger da live», spiega Beaver, «dai bassi prepotenti e con un’impronta tra la musica trap e garage». La seconda traccia, dedicata alla nonna, porta il titolo “Questo cuore Queste stelle”, un brano al quale è particolarmente legato: «mi ricordo che Marcio mi inviò una mail con un sample di chitarra. Ho subito riunito il resto del team, Manuel Rapino (chitarra) e Vincenzo Di Sciullo (basso). Marcio ha scritto un testo da brividi. Tutto è venuto fuori al primo colpo come se tutti conoscessimo già il risultato finale.» La collaborazione con Marcio non è l’unico successo per Tom Beaver, nella sua carriera molti sono i nomi di esponenti della scena musicale hip hop/ rap italiana e internazionale con i quali ha preso contatto. Vincitore del remix contest per Club Dogo, ha lavorato alla ristampa del remix “Chissenefrega in discoteca”. Nel maggio 2015 è stato responsabile della produzione audio dello spot Peroni “Civetta”. Può vantare anche di aver calcato il palco dell’Atlantico a Roma e del pre- show dell’HHTV ad Assago. Ma è il legame con il rapper romano Amir Issaa che l’ha portato ad acquisire coscienza di una nuova mentalità e la voglia di inserirsi in questo mondo della musica, pur provenendo da una piccola realtà provinciale come quella di Montesilvano. Puntualizza Beaver: «lavoro bene nella mia terra e nonostante le difficoltà sono sicuro che la scena rap abruzzese e musicale in generale nel giro di pochi anni si farà sentire». Oltre alle produzioni discografiche è ospite di serate e di eventi come dj set. Ogni venerdì è resident nel club pescarese Cantieri insieme a Dirty Mo’, Gianluca Gabriele, Sleng Teng e Lickshot. Dal vivo riporta la sua musica in consolle «cercando di suonare sempre qualcosa che faccia impazzire la gente, in un evento o in apertura di un concerto, consapevole dell’impatto diretto con il pubblico, suonerò tracce in modo veloce e hit dopo hit farò saltare e divertire il più possibile». Per ascoltare la musica di Tom Beaver in giro nei club si può seguire l’artista nelle pagine ufficiali a lui dedicate dei link social: www.facebook.com/officialtombeaver, www.twitter.com/iamtombeaver, www.soundcloud.com/officialtombeaver. Prossimo evento nell’ agenda del producer il 9 aprile a Grottammare dove aprirà l’esibizione dei Noyz Narcos. «#sempreingiro», così Tom Beaver saluta i suoi fans. Roberta Baldassarre