The news is by your side.

Torna dalle ferie e trova il bar assaltato dai ladri, il titolare: non sono razzista, ma qui sono nati troppi locali etnici

Avezzano. Torna al lavoro dopo le ferie e trova il bar a soqquadro, assaltato dai ladri. Dopo una settimana di stop, ieri il locale ha infatti riaperto con una brutta sorpresa.
Il colpo è avvenuto tramite la porta posteriore, quella che dà sul parcheggio del bar Massimiani, in via Roma  ad Avezzano. Era stata forzata e le slot e cambia monete erano stati aperti al fine de prelevare  i soldi contenuti nelle cassette.
Sicuramente il colpo è stato messo a segno nella notte tra sabato e domenica. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Avezzano che hanno eseguito  i rilievi. 

La rabbia del proprietario. Rolando Massimiani titolare dell omonimo Bar dichiara : non sono razzista ma ultimamente anche con le aperture dei locali etnici in zona cominciano a girare personaggi poco raccomandabili fino a tarda notte essendo luoghi di ritrovo.
Due mesi fa c’è stato un furto al negozio del mio vicino oggi e toccato a me, tutti commercianti che con tanto sacrificio cerchiamo di andare avanti. Prego sempre il buon Dio di non farmi intervenire e trovarmi davanti a queste persone perché so già come reagirei”.