The news is by your side.

Tornano nelle piazze abruzzesi le stelle di Natale Ail, l’iniziativa per sostenere la lotta alle leucemie

Sarà possibile acquistarle il 6,7, e 8 dicembre in tutte le piazze d'Italia

L’Aquila. Tornano nelle piazze abruzzesi, e in tutto il resto d’Italia, il 6,7 e 8 dicembre, le stelle di Natale dell’Ail, l’associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma. Quest’anno l’evento, posto sotto l’alto patronato del presidente della Repubblica, si svolge concomitanza con i 50 anni di attività dell’associazione. L’appuntamento con la solidarietà, giunta alla sua 31esima edizione, è realizzato grazie all’impegno di 20mila volontari che offriranno la classica pianta natalizia a chi verserà un contributo minimo associativo di 12 euro. In occasione del cinquantenario, inoltre, l’azienda di cioccolato Venchi ha realizzato una speciale scatola di cioccolatini assortiti, i “Sogni di cioccolato Ail”: sarà possibile prendere la confezione da 220 grammi in tutte le sedi delle sezioni provinciali dell’associazione e in molte piazze italiane con un contributo minimo di 15 euro.

L’iniziativa delle stelle di Natale ha permesso negli anni di raccogliere fondi destinati al finanziamento di progetti di ricerca scientifica e di assistenza sanitaria e ha contribuito a far conoscere i progressi nel trattamento dei tumori del sangue. Le risorse che arriveranno serviranno anche per le attività di assistenza domiciliare per adulti e bambini (l’Ail finanzia oggi, complessivamente, 42 servizi di cure domiciliari), per sostenere le case alloggio Ail, strutture vicine ai centri ematologici (sono 35 le province italiane che ospitano questo servizio con 4.301 ospiti ogni anno, di cui 1.777 pazienti e 2.524 familiari), per supportare il funzionamento dei Centri di ematologia e di trapianto di cellule staminali, per finanziare i servizi socio-assistenziali con 2.970 famiglie supportate ogni anno e per promuovere la formazione e l’aggiornamento professionale di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio.

Inoltre, si rinnova la collaborazione con Cruciani che ha realizzato per l’associazione il bracciale “Fiocco di Neve” in due colori: argento e oro, disponibile, con un contributo minimo di 10 euro, sul sito www.ailshop.it e nelle sezioni provinciali Ail. Anche quest’anno la Lega Serie A e l’Associazione italiana arbitri, hanno deciso di dedicare il quarto turno di Coppa Italia alla lotta contro le leucemie, i linfomi e il mieloma, con una campagna di sensibilizzazione negli stadi. Da oggi e fino a giovedì 5 dicembre, in tutti i campi in cui si disputerà il turno di Coppa Italia, verrà esposto uno striscione con lo slogan Ail “Scendi in campo contro le Leucemie” e la terna arbitrale indosserà una maglia dell’associazione. I tabelloni luminosi degli stadi diffonderanno il messaggio della campagna.