The news is by your side.

Tragedia a Pescara, 32enne precipita dal quarto piano: in rianimazione

La donna avrebbe improvvisamente perso l'equilibrio, indagano i carabinieri

Pescara. Ricoverata in Rianimazione all’ospedale di Pescara, in prognosi riservata, una 32enne precipitata, dopo mezzanotte, dal quarto piano di un appartamento in città.

Sulla dinamica sono in corso accertamenti dei carabinieri coordinati dal capitano Antonio Di Mauro che, anche attraverso l’ascolto di familiari e testimoni, parlano di un tragico incidente; la donna avrebbe improvvisamente perso l’equilibrio, precipitando da un’altezza di oltre dieci metri.