The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Tragedia a Roseto, agricoltore muore schiacciato dal cingolato con cui stava lavorando

Roseto. Tragedia nelle campagne tra Montepagano e Cologna, nel pomeriggio di oggi, nella campagne di contrada Tordino. Un uomo di 62 anni, Orazio D’Annunzio, è morto schiacciato sotto al cingolato con cui stava lavorando nel suo appezzamento di terra, nei pressi di casa.

E’ stata la figlia ad accorgersi dell’incidente: la donna ha subito avvertito i soccorsi e ha provveduto ad aiutare il padre, riuscendo ad estrarlo da sotto al mezzo meccanico. L’uomo ha anche parlato al telefono con gli operatori  dell’emergenza, ma la situazione è subito precipitata ed è deceduto prima dell’arrivo dell’ambulanza e del medico: fatale sarebbe stata l’emorragia interna provocata dallo schiacciamento toracoaddominale.

Per accelerare il soccorso era stata fatta alzare in volo anche l’eliambulanza dall’Aquila che però e subito rientrata alla base di Preturo. Sul posto sono interevenuti i carabinieri della stazione di Roseeto per le indagini del caso.