The news is by your side.

Tragedia della Esplodenti di Casalbordino: non ci sono feriti, vittime ritrovate in casamatta

Chieti. Non ci sarebbero feriti secondo una prima ricostruzione di fonti sanitarie in merito alla tragedia della Esplodenti di Casalbordino. Lo si apprende nonostante siano state inviate tempestivamente ambulanze da vari ospedali e anche un elicottero del 118 da Pescara.

Le tre vittime sono state ritrovate una a poca distanza dall’altra, in una delle casematte dell’azienda. Sono del Vastese. Si tratta di C.S. di Casalbordino, P.P. di Pollutri e N.C. di Guilmi.Il medico del 118 una volta sul posto ha effettuato la constatazione di decessi dei 3 operai. Sul posto anche il medico legale.

Al momento nella struttura sono impegnati solo gli addetti interni alla sicurezza e i vigili del fuoco: tutti gli altri sono tenuti rigorosamente a distanza . La Procura di Vasto intanto si è già attivata per aprire un fascicolo sull’accaduto.