The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Tragedia durante battuta di caccia. Parte colpo per sbaglio muore cacciatore di 58 anni

Torrebruna. Tragedia durante una battuta di caccia al cinghiale, perde la vita Nicola Costanzo, 58 anni di Guardiabruna, frazione di Torrebruna. L’incidente è accaduto ieri mattina in località Mattioni dove il cacciatore, si era recato assieme ad alcuni amici. La dinamica non è ancora stata chiarita ma verosimilmentecacciatore-con-cane l’uomo sarebbe stato colpito dagli stessi cacciatori che erano con lui, dopo essersi spostato, non segnalandolo, dal luogo dove si era appostato. La Procura della Repubblica di Vasto ha aperto un fascicolo per omicidio colposo per stabilire eventuali responsabilità sulla morte di Nicola Costanzo. Sul luogo della tragedia particolarmente impervia si è recato il sostituto procuratore Giancarlo Ciani che ha verificato la zona dove è stato rinvenuta la vittima, che presentava un colpo di fucile a pallettoni alla testa. La salma è stata trasportata all’ospedale ‘San Pio da Pietrelcina’ di Vasto dove domani mattina sarà eseguita l’autopsia. Diversi cacciatori che erano impegnati con Costanzo nella battuta di caccia sono stati ascoltati dai carabinieri in caserma a Celenza sul Trigno e a Vasto nella sede della Compagnia coordinati dal comandante, maggiore Giancarlo Vitiello.