The news is by your side.

Salvi i giovani escursionisti bloccati sul Gran Sasso. Sorpresi da un banco di nebbia

L’Aquila. Sono stati tratti in salvo i due ragazzi di 26 e 30 anni di Roma, bloccati sul Corno Grande del Gran Sasso d’Italia a quota 3mila metri. I due escursionisti in fase di discesa sono stati sorpresi da un banco soccorso_alpino_umbria_foto_elicotterodi nebbia che ha impedito di fare qualsiasi movimento. L’elicottero dei vigili del fuoco per parecchio tempo non è riuscito a raggiungere la vetta proprio per le avverse condizioni meteo. I due ragazzi sono stati raggiunti a terra da squadre di militari del soccorso alpino della Guardia di Finanza e dai volontari del Cnsas, insieme agli stessi vigili del fuoco. Impauriti ma in buone condizioni di salute, i due escursionisti sono stati accompagnati a valle.