The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Treno investe uomo alla stazione di Vasto, traffico in lenta ripresa. Perde la vita 57enne del posto, rilievi in corso

Si tratterebbe di un gesto volontario

Chieti. Una persona è stata investita e uccisa da un convoglio in transito nei pressi della stazione Vasto-San Salvo. L’uomo, dall’apparente età di 50 anni, è stato centrato da un Frecciabianca in transito alle 16.56 sul binario 3 in direzione nord. Dalle prime sommarie informazioni il macchinista avrebbe azionato la sirena per segnalare il suo passaggio. Sul posto stanno operando i vigili del fuoco del distaccamento di Vasto per recuperare la salma e la Polizia ferroviaria della locale stazione. La linea adriatica è stata poi interrotta.

Si tratterebbe di un gesto volontario quello che ha posto fine alla vita di un 57enne di Vasto investito questo pomeriggio da un Frecciabianca nella stazione di Vasto-San Salvo. La Polizia ferroviaria ha raccolto le dichiarazioni di alcuni testimoni che avrebbe visto la vittima girovagare con un ombrello sulle banchine per poi lasciarlo appoggiato alla ringhiera del sottopassaggio, in quel momento stava piovendo. Non è stato visto gettarsi sui binari al passaggio del convoglio, ma sarebbe stato udito il colpo e poi il rumore dei freni. Il Frecciabianca si è fermato dopo alcune centinaia di metri. L’uomo conviveva con una sorella la quale ha provveduto al riconoscimento. La circolazione sta riprendendo a rilento mentre sono ancora in corso le verifiche della polizia ferroviaria con l’assistenza dei vigili del fuoco. Sul posto l’Autorità giudiziaria per i rilievi di legge.