The news is by your side.

Trovata pistola della Seconda guerra mondiale vicino al lago di Bomba, l’arma affiorava tra la sabbia e le rocce

A notarla alcuni pescasportivi impegnati nei controlli a bordo lago

Chieti. Una pistola “Mauser”, in uso all’esercito tedesco durante la Seconda guerra mondiale, è stata ritrovata nella Gionata di ieri nei pressi del lago di Bomba, nel Comune di Colledimezzo. A notarla alcuni pescasportivi che hanno segnalato il ritrovamento agli agenti dell’Arci Pesca Fisa del comitato provinciale di Chieti, impegnati nei controlli a bordo lago.

L’arma, che affiorava tra la sabbia e le rocce, è stata confiscata per essere consegnata ieri mattina al commissariato di polizia di Lanciano dove è stato redatto un verbale da inoltrare alla competente autorità giudiziaria.