The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Trovato con 130 grammi di marijuana dentro le mutande, arrestato operaio 29enne di Guardiagrele

Il giovane è stato trovato in possesso di droga dopo un controllo nella periferia chietina

Chieti. Un operaio incensurato di 29 anni di Guardiagrele, Romolo De Vito, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Chieti fra Guardiagrele e Casoli per detenzione a fine dispaccio di stupefacenti. I militari erano intervenuti dopo che una donna aveva segnalato un’ auto che si aggirava nei pressi di alcune abitazioni alla periferia di Guardiagrele. L’auto con a bordo il giovane è stata seguita e poi fermata e quando il 29enne è sceso dal mezzo per un controllo, dall’interno dei suoi pantaloncini è caduto un involucro di cellophane, probabilmente nascosto nelle mutande, che conteneva 130 grammi di marijuana.

Durante le perquisizioni sull’auto e nell’abitazione, i carabinieri hanno trovato anche il materiale per il confezionamento dello stupefacente. De Vito è stato posto agli arresti domiciliari: domani si terrà l’interrogatorio di convalida dinanzi al Gip del Tribunale di Chieti.