The news is by your side.

Tuffo culturale a Scurcola per il Presidente Mattarella. Applausi e strette di mano con grandi e piccoli

Scurcola Marsicana. Continua la visita nella Marsica del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che, subito dopo aver lasciato Tagliacozzo, si è recato a Scurcola Marsicana.

Qui, accolto dal sindaco Maria Olimpia Morgante, ha incontrato e salutato una delegazione degli alpini e un gruppo di giovani della Protezione civile. 

Nella chiesa di Santa Maria della Vittoria lo ha atteso Don Nunzio D’Orazio che, per l’occasione, ha fatto da guida al Presidente della Repubblica illustrandogli gli elementi architettonici della chiesa e alcuni reperti archeologici della vecchia abbazia.

È stata anche l’occasione per far ascoltare a Mattarella una composizione realizzata da Emilia Di Pasquale e suonata dall’Artefice ensemble.

All’uscita si è soffermato sul sagrato della chiesa per ammirare ancora più da vicino l’imponente portale.
Non sono poi mancati momenti più informali, dove lo stesso Presidente si è concesso per le foto ricordo e i selfie con i cittadini, salutando anche con calore sia gli anziani che i più piccoli.