The news is by your side.

Turismo, l’Abruzzo partecipa alla Bit di Milano puntando su strutture e attività “bike friendly”

Pescara. Un turismo attivo sostenibile in una terra che offre un paesaggio variegato a chi cerca una vacanza fra natura, cultura e sport: così l’Abruzzo si presenterà alla BIT di Milano, puntando in particolare sulla rete di hotel e altre strutture “bike friendly” per la quale la regione ha approvato apposito disciplinare. Itinerari per il cicloturismo e appuntamenti della Settimana Santa sono al centro di due incontri con la stampa in programma alla Borsa del Turismo il 10 e l’11 febbraio.

“Abbiamo uno stand ben posizionato di 100 metri quadrati, in una vetrina che vede 1500 buyer, 1300 espositori, 1900 giornalisti accreditati” ha spiegato l’assessore regionale al turismo, Mauro Febbo, presentando, in conferenza stampa a Pescara, la partecipazione della regione Abruzzo alla Borsa internazionale del Turismo.

Presente in conferenza anche il presidente regionale di Legambiente, Giuseppe Di Marco, che ha ricordato come l'”Abruzzo Bike Experience” possa puntare su progetti già avviati, “Abruzzo Bike & Run” e il “Costa dei Trabocchi Mob”.