The news is by your side.

Turista scomparso da Caramanico Terme, proseguono senza sosta le ricerche. Sul posto la squadra Saf

Del 76enne di Brugherio non si hanno notizie dal 3 settembre scorso

Caramanico Terme. Proseguono senza interruzione nei boschi di Caramanico Terme le ricerche di Carlo Rodrigo Fattiboni, il 76enne di Brugherio, località in provincia di Monza e della Brianza, del quale non si hanno più notizie dal 3 settembre scorso, quando si è allontanato, per quella che avrebbe dovuto essere solo una passeggiata di un paio d’ore, dall’albergo dove era in vacanza con la famiglia.

La zona impervia nuovamente battuta oggi da una squadra Saf (speleo-alpino-fluviale) dei Vigili del Fuoco di Pescara insieme ai Carabinieri Forestali, una decina di persone in azione dall’alba, è quella nei pressi del rifugio La Cesa, a una quota fra 950 e 1200 metri in un’area boscata nel territorio di Caramanico Terme, in parte a ridosso della forra del fiume Orfento. Purtroppo ancora nessuna traccia riconducibile al passaggio dell’uomo.