The news is by your side.

“Uffici postali aperti dal lunedì al venerdì”, lo chiede Pezzopane (Pd) a Poste Italiane e al ministro

L’Aquila. “Gli uffici postali devono completare la riapertura dal lunedì al venerdì. È urgente e necessario colmare tutti i ritardi sin qui accumulati”. Lo ha chiesto, attraverso una interrogazione urgente al ministro Stefano Patuanelli e alla direzione nazionale e regionale di Poste Italiane, la deputata del Pd Stefania Pezzopane.

“Ho fatto presente a Poste Italiane, nella delicata fase di emergenza, che occorre garantire i servizi a tutti i cittadini, mettendo in atto un ulteriore e più diffuso sforzo organizzativo e logistico” spiega la deputata. Pezzopane ha inoltre evidenziato, sia al ministro Patuanelli che alla direzione delle Poste, che “da più sindaci e Comuni sono giunte sollecitazioni per le riaperture e sappiamo quanto le istituzioni locali già supportino da sempre Poste Italiane”. Per Pezzopane “le riaperture sono necessarie e gli uffici postali devono tornare operativi e a pieno regime su tutto il territorio della provincia dell’Aquila e dell’intera Regione Abruzzo”.

“La riapertura degli uffici postali in diversi uffici è stata possibile anche grazie all’adozione di idonee misure di sicurezza come, ad esempio, l’installazione di pannelli schermanti in plexiglas e il posizionamento di strisce di sicurezza che garantiscano il mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro, nonché di accurate procedure di sanificazione delle sedi, e adesso nulla può giustificare la mancata riapertura” conclude Pezzopane.