The news is by your side.

Allarme bomba a Città Sant’Angelo, rinvenuti e fatti brillare due pacchi. Accertamenti in corso

Città Sant’Angelo. Momenti di panico nella serata del 24 maggio: è scattato, infatti, attraverso una chiamata al 112 da parte di un residente, un allarme bomba a Marina di Città Sant’Angelo, nella zona di via Salara, la stessa dove fu rinvenuto un altro ordigno simile qualche mese fa.

Nella piazza vicina era in corso il comizio di chiusura della campagna elettorale del candidato alle Comunali Matteo Perazzetti.

Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri, in particolare il Nucleo artificieri che ha provveduto a far esplodere l’ordigno alle 20.50 di venerdì 24. L’eco del forte boato è stata sonoramente avvertita in tutto il comprensorio.

AGGIORNAMENTO DELLE 22.10

Un primo pacco bomba è stato fatto esplodere. Per il secondo, invece, le operazioni sono ancora in atto. Alle 22.14 i cittadini hanno chiaramente sentito un’altra detonazione.

AGGIORNAMENTO DELLE 00.20

Le operazioni sono terminate. All’interno del secondo pacco vi era un materiale inerme. Il contenuto del primo è ancora sconosciuto. I rilievi tecnici chiariranno la vicenda.