The news is by your side.

“Un lato b per la seconda poltrona”, la iena Filippo Roma bracca il senatore-governatore D’Alfonso (Video)

Roma. Un “lato b” in plastica è stato offerto dalla iena Filippo Roma ai parlamentari eletti in questa legislatura, ma che rivestono contemporaneamente anche ruoli di consigliere comunale o regionale. Un caso a parte è rappresentato dal senatore-governatore della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, unico presidente di Regione eletto in parlamento. L’iniziativa è stata ribattezzata “Un culo per la seconda poltrona”.

La consegna “del lato b” in plastica, chiaramente rifiutato dal governatore e neo senatore, è avvenuta proprio all’indomani dell’interruzione della seduta del consiglio regionale da parte di D’Alfonso che doveva andare a Roma per impegni al Senato. L’incompatibilità dei due ruoli, ricordano Le Iene, è sancita anche dalla costituzione (articolo 122), ma di dimissione neanche a parlarne. Il timore, si ipotizza, potrebbe essere quello di perdere la poltrona di parlamentare in caso si torni al voto e così le dimissioni tardano ad arrivare. A far compagnia a D’Alfonso ci sono Matteo Salvini, Mara Carfagna, Roberto Giachetti, Raffaele Nevi, Enrico Aimi, Wanda Ferro, Giorgia Meloni, Galeazzo Bignani. Tutti raggiunti dalla iena Filippo Roma che è riuscito a portare a termine la missioni in soli due casi. Guarda il servizio