The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Un petardo gli esplode tra le mani, giovane perde una mano per le lesioni riportate

Chieti. E’ stata necessaria l’amputazione della mano sinistra per un trentenne di origine straniera residente a Scerni, in provincia di Chieti, che ha riportato botti capodanno petardogravi traumi a causa dell’esplosione di un petardo esploso proprio mentre veniva maneggiato dal giovane. L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri mentre l’uomo era in compagnia di alcuni amici. L’equipe chirurgica dell’ospedale S.Pio da Pietralcina di Vasto (Chieti), dove il giovane è stato portato in seguito all’incidente, lo ha operato non riuscendo però a scongiurare la perdita della mano. Nel Comune di Scerni non era stato vietato l’uso di botti.