The news is by your side.

Un presepe e una stella natalizia troveranno luogo anche all’ex ospedale di Collemaggio. La bellissima iniziativa di Autismo Abruzzo Onlus

L’Aquila. “Quest’anno sarà Natale anche all’interno dell’ex ospedale di Collemaggio. Abbiamo deciso che l’abbandono e l’incuria che caratterizzano tutta l’area devono essere contrastate con iniziative aggregative e coinvolgenti. L’approssimarsi del Natale ci ha ispirato, la disponibilità delle nostre famiglie ci ha dato la forza”. Questo lo spirito che anima l’azione dei volontari di Autismo Abruzzo Onlus.

“Grazie al sostegno di tanti soci e a quella della famiglia di Rita e Ciro siamo riusciti a realizzare una Stella Natalizia in legno di 3,5 mt e un presepe di circa 6mq. La Casetta in legno, sede ufficiale di Autismo Abruzzo onlus, è divenuta la Casa di Babbo Natale e all’interno tante sorprese vi accoglieranno. La Stella vi indicherà chiaramente la direzione del Presepe, caratteristico ma allo stesso tempo pieno di sorprese”.

§”La determinazione di Ciro Morello, venuto a L’Aquila con la sua famiglia per le cure del bambino Gabriel di soli 6 anni, ha permesso la realizzazione di quest’opera che incastona tutti i simboli di una rinascita diffusa, partendo dall’area di Collemaggio per arrivare a quella della Città e di tutte le famiglie con diversità. E’ un messaggio forte quello che intendiamo lanciare, certi che anche nelle difficoltà e senza tante risorse molto si può fare per migliorare la vita quotidiana in una società spesso distratta”.

“Invitiamo tutta la cittadinanza domenica alle 18 a partecipare all’accensione della Stella Natalizia e all’inaugurazione del Presepe. Sarà per tutti noi un momento importante che caratterizzerà tutto il periodo natalizio. Anche le famiglie con autismo – conclude l’associazione di volontariato –  scriveranno a Babbo Natale chiedendo non doni
materiali ma un pò di giustizia”.