The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

“Una sconfitta netta”, Chiodi presidente uscente commenta così il risultato elettorale

 Pescara. gianni chiodi“Una sconfitta netta”. Il presidente uscente della Regione Gianni Chiodi e candidato alla presidenza per il centrodestra parla cosi’ del risultato elettorale che si e’ registrato in Abruzzo, dove si e’ affermato nettamente il candidato alla presidenza del centrosinistra, Luciano D’Alfonso. Chiodi ha detto di aver chiamato D’Alfonso, di aver “scambiato dei messaggi” con lui e di avergli “fatto gli auguri”. “Lo invitero’ – ha detto ancora Chiodi parlando a Rete 8 – a gestire in modo sobrio e sano le risorse, senza favorire i potentati”. Parlando dell’operato della sua giunta, il presidente uscente ha fatto notare che “ha dovuto somministrare una medicina amara” per quanto riguarda il riequilibrio dei conti, e i portatori di interesse non hanno avuto “gli stessi spazi di prima”. Ora pero’ “questa Regione ha i conti in equilibrio e liberera’ risorse importanti”. Agli abruzzesi Chiodi ha lanciato l’invito a “mantenere la speranza, perche’ l’Italia puo’ avere una speranza dall’Abruzzo”. Chiodi si e’ poi soffermato sul fatto che “i portatori di interesse ti combattono subito, si coalizzano per farti la guerra e i cittadini non apprezzano gli sforzi per tutelare interessi generali”. Guardando poi alla situazione del centrodestra il presidente uscente ha detto che “si dovra’ fare una riflessione molto attenta, dal livello nazionale perche’ quello che c’e’ stato e’ stato un chiaro segnale. Il centrodestra ha bisogno di novita’, di una politica che abbracci le istanze dei liberali. Ci sono situazioni e valori – ha concluso – che dobbiamo tradurre in azione”.