The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

«Una scossa molto violenta, ondulatoria, che ci ha fatto fuggire in strada». Il racconto dei residenti. Attivato il Coc

Collelongo.  ”La scossa è stata violenta e lunga, ma a quanto pare non ha fatto danni: siamo usciti di corsa da casa per precipitarci qui, al capannone per vedere se era tutto a posto e sembra così, ma la paura è stata violenta”.
“Era di tipo ondulatorio e siamo fuggiti in strada uscendo di casa”.

Sono solo alcuni dei racconti di residenti di Collelngo, il primo due coniugi anche abitano alle porte del paese e che si sono recati appena fuori l’abitato per verificare le condizioni della loro azienda agricola. Il secondo e un giovane che con la sua famiglia è corso in strada.

A Collelongo fa freddissimo, – 4, cielo stellato, tutte le luci delle case sembrano accese. Il Comune ha immediatamente attivato il Coc, anche perché a quanto pare tutti i cittadini si sono riversati in strada dopo la scossa di 4,2 (rivalutazione 4.1) avvenuta alle 19.37.
Leggi anche i dettagli della scossa