The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Un’altra rapina violenta a Pescara: nel mirino dei malviventi una tabaccheria. Ferita una donna

Pescara. Ancora una rapina a Pescara, nel pomeriggio di oggi, 25 giugno, questa volta nel quartiere San Donato. Bersaglio di due malviventi con volto travisato e muniti di mitra (in realtà un giocattolo) la tabaccheria Parente di via San Marco.

Ecco la ricostruzione dei fatti: al momento dell’uscita dei titolari dall’esercizio commerciale, i due li hanno minacciati, facendosi consegnare l’incasso. La donna ha opposto resistenza, nel corso della colluttazione è caduta a terra ed è stata colpita da uno dei rapinatori. Sull’asfalto, le tracce di sangue, come hanno riportato alcuni testimoni.

I due sono fuggiti a bordo di un ciclomotore, mentre la signora è stata trasportata al Pronto soccorso per la medicazione delle ferite sul viso.

Sul posto, oltre all’ambulanza, alcuni agenti di polizia che si stanno occupando delle indagini.