The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Uomo accoltellato a morte durante una lite condominiale, la vittima è un 60enne

Pescara. Un uomo di circa 60anni e’ stato ucciso a coltellate questa mattina al culmine di una lite condominiale. L’episodio e’ avvenuto poco dopo le 10 in una palazzina di via Pian delle Mele, angolo via Del Circuito a Pescara. La vittima si chiama Salvatore Russo, originario di Foggia e padre di quatto figli. L’uomo viveva nel palazzo con la moglie e due figli. “Era una persona squisita – dice commoso un amico di Russo- Non mi e’ mai capitato di vederlo arrabbiato. Era un gran lavoratore. Portava avanti alla famiglia. Una famiglia semplice e splendida”.

Mentre l’omicida si chiama Roberto Mucciante, 51 anni, che vive al primo piano della stessa palazzina con la madre. “L’omicida si e’ costituito – ha aggiunto – e ha ammesso con una telefonata arrivata ai carabinieri poco dopo i fatti, di essere l’autore del delitto. Ora si trova nella nostra caserma, al Comando”, dopo essere stato portato per alcune cure al pronto soccorso.

L’uomo si e’ gia’ costituito nella caserma dei carabinieri del quartiere Rancitelli e poi e’ stato ricoverato in ospedale. Stando ad una prima ricostruzione, la lite sarebbe l’epilogo di una serie di dissidi condominiali che si trascinavano da tempo. Sul posto carabinieri, polizia e il magistratotio di turno, Valentina D’agostino. La ricostruzione e’ ancora in corso – ha affermato il comandante provinciale dei carabinieri di Pescara, il colonnello Marco Riscaldati- ma le prime risultanze fanno ritenere che si tratti di una lite condominiale”. Al momento, non si conosce il numero delle coltellate inflitte alla vittima. “Il medico legale – ha detto Riscaldati – deve ancora esaminare il corpo”.