The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Vende un carrello elevatore per 11mila euro, ma paga con assegno falso. Denunciato

Castel di Sangro. I carabinieri, a Castel di Sangro, a conclusione di un’attività di indagine hanno denunciato un imprenditore del luogo per truffa. Gli accertamenti sono iniziati a seguito di una denuncia querela presentata presso la locale Stazione Carabinieri da un cittadino di origine campana, che aveva venduto un carrello elevatore ad un imprenditore di Castel di Sangro, ricevendo a saldo della compravendita un assegno bancario. All’atto dell’incasso però carabinierisi era visto negare l’accredito di quanto dovuto. Per questo si era rivolto ai carabinieri. Nel corso degli accertamenti è emerso che il denunciato, operante nel settore del commercio di generi alimentari, aveva acquistato il macchinario, del valore di circa € 11.000,00, pagando con un assegno bancario.L’assegno, al momento dell’incasso era risultato inesigibile in quanto riportava una firma diversa da quella depositata presso la banca al momento dell’apertura del conto corrente. Pertanto è stato denunciato per truffa.