The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Weekend Fai Abruzzo: confermate visite all’aperto, ecco tutti gli appuntamenti

L’Aquila. I convegni “Monetazione di Hatria” sabato 24 ottobre ore 17,30 e ‘Atri meravigliosa. Arte, Storia e Natura’ domenica 25 ottobre, ore 10.30, saranno trasmessi in streaming sulla pagina
facebook Delegazione FAI di Teramo.

Non si danno per vinte le Delegazioni d’Abruzzo nel week end del Fai (Fonda Ambiente Italiano) di ottobre e sopperiscono all’impossibilità di svolgere convegni (Dpcm 18 ottobre) con le dirette online su internet. Sebbene la programmazione abbia registrato la cancellazione di alcuni eventi,
ha confermato tutti gli appuntamenti nei luoghi da scoprire all’aperto e con visite in assoluta sicurezza. È il caso della storica Atri, storica sede dei duchi d’Acquaviva e ispiratrice del grande scrittore spagnolo Miguel Cervantes de Saavedra (1547-I616) per i personaggi di Don Chisciotte e Dulcinea. Domenica 25 ottobre saranno visitabili i palazzi, la Cattedrale di Santa Maria Assunta con la Porta Santa e i Calanchi. Noti anche come ‘Bolge dantesche’, i Calanchi costituiscono la forma più spettacolare del paesaggio collinare adriatico. Sculture naturali, create da un fenomeno morfologico erosivo, che si estendono per circa 380 ettari a sud Ovest della città.

A Scanno si può visitare ‘Il Sentiero del cuore’. Nella provincia di Chieti sono tante le tappe all’aperto: ‘il cimitero Monumentale’ di Ortona, la passeggiata nel centro storico di San Vito Chietino e i luoghi
dannunziani; la Via del Pane e lo scenario di Pietra a Pennadomo, insieme a la ‘Liscia’ di Santa Maria e la Croce, del Mulino e del Resegone, le Gole e la Cascata della Gran Giara e ‘Quel ramo del lago di Pennadomo’; a Tornareccio i percorsi d’arte, storia e tradizioni sotto il cielo sono tutti da scoprire, insieme a Monte Pallano scrigno di natura, paesaggio e archeologia.