The news is by your side.

Zona rossa con meno “umani” in giro, a Celano scendono in città i lupi

Celano. Da qualche ora le loro immagini e i loro video stanno rimbalzando da una bacheca all’altra di Facebook, diffuse da chi ha avuto il privilegio di ammirarli e riuscire anche a immortarli con delle foto.

Sono due lupi che oggi sono scesi dalle montagne arrivando nella zona di Campitelli Alto, a Celano.

Con l’entrata in zona rossa dell’Abruzzo le persone che girano sono sempre meno e evidentemente la scarsa presenza di “umani” è stata notata anche dagli animali selvatici che si avvicinano così più facilmente ai centri abitati.

Episodi di questo tipo in località di montagna non sono proprio così tanto straordinari perché comunque con l’arrivo della neve e dei primi veri freddi invernali capita che gli animali selvatici a caccia di cibo scendano dai monti.

Sicuramente meno comune l’episodio di oggi pomeriggio nel lungomare di Pescara dove è stato visto correre vicino al mare, un cerbiatto, fuggito poi, spaventato dalle auto, per i prati poco lontani.

(Le foto sono tratte da un video di Luca Mascitti)